Il fascino del Borgo illuminato

Foto (all.sx): DSC_2594-300×199.jpg

Nel 2008 il Borgo è stato dotato di una imponente illuminazione, l’impianto luci è composto da 20 proiettori dal peso di 20 Kg cadauno, Mod. panorama Power mk2, capace di effetti speciali  con programmazione a mezzo computer. I fari sono dotati di idonea protezione per proteggerli da atti di vandalismo. Dopo la frana del 2008 che produsse danni anche alla linea elettrica nel corso del 2010 sono stati di nuovo accesi in occasione di eventi particolari.

Foto (all.dx): ok5.jpg

Il progetto dell’illuminazione del Borgo di Sanseverino di Centola è stata  ideata e progettata dal famoso esperto di scenografie internazionali Jean Francois TOUILLAND, (realizzatore del Parco della Grancia), su progetto dell’ Ente Parco del Cilento e Vallo di Diano, curato dall’ Arch. Domenico  Nicoletti, l’ effetto è documentato nelle foto che sembrano trasportare le case abbandonate in una dimensione senza tempo.

Foto (all.sx): ok8.jpg